#FC: A BELGRADO È SUBITO DERBY – PART IV

Arriva il Taxi. Stadion Careva Ćuprija, grazie. Come scusate? Stadion Careva Ćuprija, lo Stadio del Fudbalski klub BASK (Beogradski akademski sportski klub). Il taxista prende un navigatore satellitare, digita una serie di tasti in cirillico ed esclama: ho capito! Sono di Belgrado, faccio il taxista da trent’anni e nessuno mi aveva mai chiesto di andare …

Essere Justin Fashanu

Guardiamo una partita e vediamo dei calciatori. Bravi e non bravi, giovani e vecchi, duri e meno duri. Li guardiamo e quando ci esaltiamo per qualche loro giocata o ci incazziamo per qualche loro ciabattata non pensiamo nient’altro che al gioco. Semplice. Guardiamo degli uomini e quello che gli chiediamo, quello che vogliamo è che …

La leggenda di Tittyshev

I’m forever blowing bubbles, Pretty bubbles in the air, They fly so high, nearly reach the sky, Then like my dreams they fade and die. Fortune’s always hiding, I’ve looked everywhere, I’m forever blowing bubbles, Pretty bubbles in the air. United! United! United! Cosa significa tifare? Cosa vuol dire seguire giorno dopo giorno una squadra …

PROVACI ANCORA SAM

Il bello del calcio è che ti sconvolge con i suoi toni, i colori, le giocate improvvise di qualcuno che appena un secondo prima sarebbe potuto passare come il Signor nessuno del giorno. Eppure a volte quella stessa giocata illumina colui che la guarda, e la ammira, e pensa di colpo d’aver trovato il suo …

ÁRPAD WEIZ

Gennaio 1938. Il diretto Bologna-Parigi è affollato. C’è un po’ di tutto, semplici vacanzieri, commercianti, gente normale. Ma non solo. Tra i vagoni di quel treno c’è anche un uomo. Un uomo che di normale ha ben poco. È un ungherese, ebreo, di bell’aspetto, elegante. Non è solo, con lui nello scompartimento ci sono sua moglie …

Quel bosone di Ings

Le pagine di questo magazine, di solito, scandiscono il ritmo di storie che accomunano campioni di vita prima ancora che di sport, anche se le due dimensioni si incontrano costantemente nelle pieghe interposte tra le società, le culture e gli eventi che quelle storie le scrivono finché durano penna e calamaio. Se l’esperienza terrena di …

Fenomenologia di Massimo Ferrero

[stag_intro]”Co poco se campa, co gniente se more”. (M. Ferrero)[/stag_intro] Raccontare la storia di una persona è un esercizio sempre molto complicato, data la buona fede (ed a volte anche la negligenza) con cui si considerano alcuni particolari e se ne omettono altri. È, in sostanza, lo stesso motivo per cui in genere le trasposizioni cinematografiche dei libri …

Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now