INSEGUIRE I SO…LDI

Nella nostra vita ci troviamo spesso davanti a delle scelte, alcune la abbiamo fatte di petto, altre ci abbiamo pensato fino allo sfinimento per poi fare la scelta meno logica. Spesso il modo di affrontare queste scelte dipende solo da noi, dal nostro essere più o meno impulsivi, dall’avere una mente logica o lasciarsi trasportare …

TORINO, UNA NUOVA PROMESSA

Quando ero piccola mio padre mi portava sempre al Delle Alpi per vedere il calcio. E per “calcio” nella mia famiglia si intende il Torino. So che ci sono altre squadre contro cui giochiamo, ma l’idea di tifare granata mi è sempre piaciuta. C’è da dire, però, che fino all’età di 7 anni non avevo …

CHE FIFA! Il BISCOTTO E ALTRE REGOLE

Domani la Fifa si riunirà per valutare l’idea di introdurre una clamorosa novità per i futuri campionati mondiali: la cosiddetta “regola anti-biscotto”, ovvero vietare i pareggi nei gironi di qualificazione. Questa nuova idea, che dovrebbe ipoteticamente prendere forma a partire dai Mondiali di Russia 2018, è solo una delle tante, forse troppe, novità che la …

QUESTIONE DI CELLULE

Andare allo stadio per assistere ad una partita della squadra per la quale si simpatizza comporta una serie di accorgimenti, salvo essere un abbonato, che piova o tiri vento è lì al suo posto da bravo soldatino. Che la squadra ottenga uno dei tre risultati possibili inciderà sul suo umore per un certo numero di …

Gli amici di Ranocchia

Il gioco del calcio sta assumendo un ruolo ed una dimensione che ha tutta l’aria di un progetto finalizzato ad allontanare l’opinione pubblica da temi più impegnativi. Lo strumento è un giornalismo mediocre e filisteo, con tutti i media schierati in campo e che specie in Italia tende a narcotizzare l’opinione pubblica iniziando dal linguaggio, …

Attualità

IN VIAGGIO PER IL CALCIO. LA STORIA DI COULIBALY

Ho una casa, una famiglia, soldi quanto basta per mangiare e studiare. No aspetta, io voglio fare il calciatore. Mollo tutto e parto. Spengo il telefono, non avviso i miei, pago il biglietto solo andata del pullman da Dakar al Marocco e mi lascio tutto dietro. Ciao Senegal, buongiorno futuro. Mi chiamo Mamadou Coulibaly. [voce …

Leggi
Your browser is out-of-date!

Update your browser to view this website correctly. Update my browser now